Filtra gli immobili »
« Chiudi Filtri

Seconda casa al mare: un investimento a cui pensare!

La casa al mare non solo luogo dove trascorrere le vacanze... può diventare anche un ottimo investimento a cui pensare. Scoprine di più con noi!

La casa al mare: non solo luogo dove trascorrere le vacanze… può diventare anche un ottimo investimento su cui orientarsi. Scoprine di più con noi!

Molto più che un approdo sicuro per le proprie vacanze.
La casa al mare torna pian piano a diversificare la tipologia di investimento delle famiglie italiane. Il compromesso ideale tra qualità del proprio tempo privato e sostenibilità dell’investimento!


Casa al mare: sia come investimento personale, che messa a reddito quando la casa non viene abitata…


Le ultime ricerche sull’andamento del mercato immobiliare evidenziano come entro il 2020 i volumi delle compravendite dovrebbero tornare lentamente ai livelli pre-crisi, superando anche i valori del 2007.

La lieve ripresa del mercato immobiliare incentiva l’acquisto di seconde case. Tanto in località mondane – dove il rendimento dell’investimento è assicurato dalla destinazione nota – quanto in località meno conosciute: gli affitti stagionali possono trasformarsi in un rendimento certo!

L’investimento in una seconda casa al mare, infatti, trova le sue ragioni non solo nella ripresa del mattone, ma anche nel turismo.
Il Bel Paese è meta prediletta delle vacanze di italiani e stranieri. L’Osservatorio Italiano JFC (Consulenza Turistica e Territoriale) delle destinazioni balneari ha stimato per quest’estate un incremento complessivo del 4,7% delle presenze e del 4,8% degli arrivi.
Una crescita di circa il 4,5% sul fatturato del comparto balneare!

Sempre secondo le stime, il 57,2% degli italiani quest’anno ha optato per il mare.

(Questo contro
– il 10,5% di chi ha preferito la montagna
– il 3,9% di chi ha scelto una città d’arte e cultura
– l’1% per la campagna
– lo 0,8% per il lago)

Secondo i dati dell’Osservatorio Nazionale del Turismo, inoltre, il numero dei turisti stranieri l’anno scorso è aumentato del 3,7%. I 52,6 milioni di turisti così pervenuti hanno speso complessivamente 36,3 miliardi di euro. Il 2,3% in più rispetto al 2015 – e ben più dei 22,5 miliardi spesi dagli italiani all’estero nel 2016.


La casa al mare si può davvero trasformare in un’opportunità in grado di mettere d’accordo tutti – e di soddisfare tutte le esigenze di solidità e sicurezza economica. Se siete in cerca di un immobile per realizzare un piccolo investimento o un grande sogno, contattateci per ulteriori informazioni!